A poco più di un anno dalla vendita del primo esemplare, la 100esima PEUGEOT 208 Rally 4 sarà consegnata questa settimana in Perù al suo nuovo proprietario. Il successo della nuova best-seller di PEUGEOT Sport non si è fatto attendere, con la conquista dei titoli di Campione francese Terra e Campione italiano nella categoria due ruote motrici nel 2020. Quest’anno almeno sette Coppe in tutta Europa e in America Latina permetteranno a tutti i piloti di avere un ruolo da protagonista nell’ambito dei campionati due ruote motrici su terreni particolarmente selettivi.

Sviluppata durante la stagione 2019, la PEUGEOT 208 Rally4 ha beneficiato della profonda esperienza degli ingegneri di PEUGEOT Sport per diventare, fin dalle prime gare, il punto di riferimento assoluto delle due ruote motrici. Nonostante la crisi sanitaria globale che ha fortemente colpito il motorsport nel 2020, la PEUGEOT 208 Rally4 ha preso il via in più di 250 rally in 18 paesi diversi.

Benché la stagione 2020 sia stata ridotta di quasi 6 mesi, PEUGEOT Sport è riuscita a soddisfare le aspettative dei suoi clienti in tutta Europa e nel mondo, mantenendo un ritmo di consegne sostenuto per rendere disponibili almeno 100 PEUGEOT 208 Rally4. L’ultima vettura, in partenza per il Perù questa settimana, sarà consegnata al Castro Yangali Team, che parteciperà alla nuovissima PEUGEOT 208 Rally Cup Perù.

La PEUGEOT 208 Rally4 è il punto di riferimento assoluto nei campionati due ruote motrici ed è diventata l’arma ideale per i giovani piloti che desiderano progredire fino ai massimi livelli dello sport. Il campione francese di rally su terra nelle due ruote motrici, Mathieu Franceschi, sarà senz’altro l’uomo da battere nella 208 Rally Cup France 2021. Il titolo francese, che si disputa su asfalto e terra, si preannuncia già molto combattuto e lascia presagire una lotta sul filo dei secondi tra le più grandi squadre francesi iscritte alla 208 Rally Cup. Fedele a PEUGEOT Sport, il liceo di Saint-Vallier sarà presente con una PEUGEOT 208 Rally4 assemblata dagli studenti della sezione automobilistica. Chazel Technology, PH Sport, Pit Stop, Rossel Compétition, CHL Sport Auto, Onyx Racing, Trajectoire Racing e Saintéloc Racing fanno parte dei team che aspirano ad avere un ruolo di primo piano nel 2021.

Dopo la Francia, la Spagna e il Portogallo con la Coppa iberica nel 2020, tocca all’Italia, l’Ungheria, la Repubblica Ceca e il Perù ospitare la PEUGEOT 208 Rally Cup per permettere a tutti i piloti della PEUGEOT 208 Rally4 di competere in un trofeo promozionale che mette in palio numerosi premi.

Il Belgio e il Lussemburgo innovano e lanciano una nuovissima Coppa Marche che riunisce la PEUGEOT 208 Rally4 e la Opel Corsa Rally4, due vetture sviluppate insieme da Stellantis Motorsport, su un calendario di cinque rally.

Forte di questo successo e tenendo conto delle aspettative dei suoi clienti, PEUGEOT Sport continuerà a sviluppare la 208 Rally4 nel corso della stagione per permetterle di rimanere la vettura ideale nelle due ruote motrici, con un budget decisamente contenuto.

HANNO DETTO…

François Wales, Direttore di PEUGEOT Sport

In meno di un anno, la nuova PEUGEOT 208 Rally4 si è imposta come la vettura da battere nella categoria due ruote motrici. Nonostante la cancellazione di numerosi eventi in tutto il mondo, i piloti alla guida della PEUGEOT 208 Rally4 si sono distinti in una ventina di paesi conquistando una serie di vittorie e titoli nelle due ruote motrici. Adesso siamo impazienti di vederla competere in nuovi territori, grazie al lancio di nuovi trofei in tutta Europa e nel mondo.

Le sue prestazioni, la sua affidabilità e il suo prezzo sono tutte caratteristiche che hanno conquistato i clienti di PEUGEOT Sport e approfitto per ringraziarli della loro fiducia. Siamo tutti mobilitati per sostenere i nostri piloti attraverso i vari servizi di PEUGEOT Sport e di Racing Shop, per soddisfare le loro aspettative.”

Mayeul Tyl, Direttore PEUGEOT Citroën Racing Shop

Benché la crisi sanitaria senza precedenti che stiamo vivendo da oltre un anno abbia avuto un grave impatto sullo sport automobilistico, tutte le nostre equipe hanno lavorato instancabilmente con ingegno e agilità per soddisfare le aspettative dei nostri clienti in tutto il mondo. Dopo il primo traguardo simbolico delle 82 consegne il 31 dicembre scorso, abbiamo appena consegnato la 100esima PEUGEOT 208 Rally4, destinata al Perù. Si aggiunge a una flotta di sette vetture che parteciperanno alla nuova PEUGEOT 208 Rally Cup Perù. In questo contesto difficile e atipico, siamo riusciti a rispettare il nostro impegno di evadere tutti gli ordini, il cui totale si avvicina a 200, per permettere a tutti i futuri piloti della PEUGEOT 208 Rally4 di essere pronti in tempo per l’inizio dei loro programmi sportivi. Continueremo a fornire un supporto tecnico di alto livello in tutti i continenti per permettere ai piloti della PEUGEOT 208 Rally4 di rimanere al vertice delle competizioni nelle due ruote motrici.