PEUGEOT CHIUDE IL 1° SEMESTRE 2018 IN CRESCITA DELL’8% E CON UNA QUOTA DI MERCATO CHE SALE DI QUASI IL 10%

//PEUGEOT CHIUDE IL 1° SEMESTRE 2018 IN CRESCITA DELL’8% E CON UNA QUOTA DI MERCATO CHE SALE DI QUASI IL 10%

PEUGEOT CHIUDE IL 1° SEMESTRE 2018 IN CRESCITA DELL’8% E CON UNA QUOTA DI MERCATO CHE SALE DI QUASI IL 10%

La corsa del Leone non accenna a diminuire di intensità e nei primi 6 mesi di quest’anno Peugeot

consegna 70 mila veicoli in Italia (tra autovetture e veicoli commerciali), in crescita dell’8%. Grazie a

questo, la quota di mercato cumulata arriva al 5,8%, il 9,5% in più rispetto al 2017. Evidente la

crescita nel segmento delle sole autovetture, ove Peugeot cresce del 7,9% rispetto al primo

semestre dell’anno scorso. Risultati merito, ancora una volta, della gamma SUV (2008-3008-5008)

che ha sostenuto le immatricolazioni in tutto il periodo (+26,2%) ma anche di 208 che, con le sue

oltre 20 mila immatricolazioni, è sempre il modello più veduto della Casa.

Termina il primo semestre 2018 e Peugeot mette a bilancio risultati davvero molto positivi che

confermano il cambio di passo iniziato già nel secondo semestre 2017. Risultati che vedono il Leone

crescere in un mercato autovetture in calo del 1,4%: con circa 63 mila unità immatricolate in 6 mesi, il Leone segna una crescita del 7,9% rispetto al primo semestre dello scorso anno, risultato che lo porta ad avere una quota di

mercato del 5,6%. Positivi i risultati anche in ambito veicoli commerciali dove, a dispetto di un mercato sostanzialmente stabile, Peugeot immatricola 7 mila unità in questa prima metà d’anno, mettendo a segno un +8,9%, con una quota ora al 7,9%.

La più venduta della gamma Peugeot è sempre lei, la 208, che in questo primo semestre arriva a sfondare quota 20 mila immatricolazioni. Sul secondo gradino del podio virtuale il SUV più piccolo della gamma del Leone, la 2008: in 6 mesi ne sono state consegnate ben oltre 12.000 mentre a quota 11 mila c’è un altro SUV di successo, 3008, che fa segnare una crescita di ben il 58%. Il fatto che due su

tre delle Peugeot più vendute siano SUV fa ben capire quanto sia importante l’apporto di questi modelli

alle vendite della Casa. Cumulativamente, 2008, 3008 e 5008 rappresentano il 43% delle vendite totali e, grazie anche alla disponibilità del nuovo motore 1.5L BlueHDi abbinabile al nuovo cambio automatico EAT8 a 8 rapporti, dimostrano di essere molto apprezzati dal pubblico che può ora sceglierli anche nel nuovo allestimento trasversale Crossway. La corsa del Leone non è certo terminata e tra settembre ed ottobre l’introduzione sul mercato di Nuova 508 e di Nuovo Rifter andrà a completare ulteriormente la gamma italiana, mettendo a disposizione dei Clienti due modelli davvero unici per il mercato. Un piano prodotto in continua evoluzione, quindi, che vede Peugeot protagonista nel mercato

non solo per i risultati ma, anche, per un’offerta in linea con le esigenze del Cliente italiano.

 

By | 2018-07-10T14:11:06+00:00 luglio 10th, 2018|Comunicati Stampa Peugeot|0 Commenti

About the Author:

Scrivi un commento