Peugeot 406 Coupé: un raduno europeo a Milano

//Peugeot 406 Coupé: un raduno europeo a Milano

Peugeot 406 Coupé: un raduno europeo a Milano

In occasione del ventennale dall’inizio della commercializzazione, il 406 Coupé Club Italia ha deciso di radunare a Milano i soci che animano questo sodalizio per celebrare questo importante traguardo.

I vari club di modello, come anche il 406 Coupé Club Italia, sono molto importanti per il Club Storico Peugeot Italia, l’Associazione autorizzata ufficialmente da Peugeot. Con la loro attività, la loro competenza sul modello specifico e il loro entusiasmo i vari club di modello riescono a coinvolgere un grande numero di appassionati del Marchio. C’è voluto oltre un anno di impegno da parte del Presidente di 406 Coupé club, Matteo Leva, per far coinvolgere nel primo week-end di giugno oltre 40 esemplari di questo bellissimo coupé disegnato da Pininfarina.

Il ventennale dalla nascita del modello è un traguardo importante e questo modello è una vera icona stilistica per Peugeot e una tra le Pininfarina più belle. Anche se il rapporto tra lo stile Pininfarina su una vettura Peugeot iniziamo a vederlo nel 1955 con la 403, bisogna aspettare il 1962 per veder produrre da Pininfarina la carrozzeria di una fuoriserie Peugeot.

Si inizia appunto con le 404 coupé e cabriolet, per passare alle 504 coupé e cabriolet e poi alle 205 cabriolet e infine alle 306 cabriolet.

La 406 Coupé fu il primo modello del rapporto Peugeot – Pininfarina a vedere il carrozziere torinese occuparsi direttamente di tutte le fasi che portano alla realizzazione di una vettura: design (Davide Arcangeli), engineering (Giuseppe Castaldi) e produzione con meccanizzazione, delibera finale dell’auto.

Leggi l’articolo completo…

By | 2017-06-21T20:20:00+00:00 giugno 21st, 2017|News|0 Commenti

About the Author:

Scrivi un commento